Il nostro viaggio on the road tra Croazia e Slovenia

Ecco finalmente il post completo delle nostro viaggio on the road tra Croazia e Slovenia.
Un itinerario nato velocemente, organizzato in un poco meno di un mese e in cui abbiamo messo insieme varie fonti a noi vicine e lontane.

Siamo partiti sabato 30 Luglio, uno dei giorni da bollino NERO e così anzichè avventurarci in una tappa in macchina che rischiava di diventare troppo lunga per il traffico, abbiamo optato per una sosta tutta italiana a Caorle: una cittadina sul mare, 60 km dopo Venezia, molto caratteristica per le sue casette colorate, i percorsi in bicicletta, i ristorantini di pesce e i dintorni da scoprire. 3 giorni che ci sono serviti per passare dal grigio della scrivania ai colori delle ferie, dai pranzi frugali di lavoro ai lunghi aperitivi veneti a base di Spritz, in una località peraltro decisamente adatta ai bambini.

Continua a leggere “Il nostro viaggio on the road tra Croazia e Slovenia”

L’isola di Brioni in bicicletta: la nostra esperienza

Una delle escursioni che avevamo previsto nei giorni della nostra permanenza a Fažana, era quella di visitare l’isola di Brioni, meglio conosciuta come l’isola di Tito. Avevamo letto che il modo migliore per girare nell’isola, sarebbe stato con la bicicletta e così abbiamo prenotato, oltre al traghetto, anche il noleggio di 3 biciclette.

Siamo partiti con uno dei primi traghetti della mattina (alle 10): la traversata è stata piuttosto breve, le isole si vedevano bene dal molo di Fazana e in circa 15 minuti siamo arrivati dall’altra parte. In realtà si tratta di un vero e proprio Parco Nazionale, costituito da un arcipelago di cui fanno parte due grandi isole, Veli Brijun, quella più famosa e che noi abbiamo visitato, Mali Brijuni e 12 isolotti attorno.

Continua a leggere “L’isola di Brioni in bicicletta: la nostra esperienza”

La natura incontaminata del Parco di Kamenjak

Una delle nostre escursioni verso l’estremo sud dell’Istria, partendo da Fazana, è stata alla scoperta del Parco di Kamenjak nella penisola di Premantura, area naturalistica protetta dal 1996. 30km di costa completamente disabitata e incontaminata che fanno di questo luogo un vero e proprio angolo di paradiso.
Il parco è un angolo di terra selvaggia, dove per tutto il tempo si è accompagnati da un denso profumo di piante mediterranee. Qui infatti nascono fiori selvatici rari, come alcune specie protette di orchidee. L’acqua del mare è verde smeraldo e crea delle insenature frastagliate da cartolina.

la-natura-incontaminata-del-parco-di-kamenjak

Noi abbiamo trovato un giornata particolarmente ventosa (tirava proprio la bora), ma non ci siamo scoraggiati e ci siamo messi alla caccia di insenature riparate e incontaminate. Abbiamo attraversato tutto il parco in auto, seguendo la mappa che trovate sul sito e che viene fornita anche all’ingresso. Le spiaggie sono quasi sempre ben indicate e non abbiamo avuto problemi di nessun tipo.

Ecco quindi il nostro itineario all’interno del parco di Kamenjak .

Continua a leggere “La natura incontaminata del Parco di Kamenjak”